Come il Vento

“Il vento non ha virgole scorre fluido e parla senza pause in un gesto continuo fino a placarsi o a diventare tempesta…come la Vita.”

 

Come il vento

scorrendo e accarezzando

le foglie degli alberi

le trasforma in flauti vibranti

anche il gesto di un corpo rivela

l’armonia che ha generato l’impulso

anche i movimenti sono parole sincere

inascoltati pensieri

trascurate espressioni di sentimenti

che parlano come i sussurri e le grida

e dialogano come il vento anch’essi

sono frasi espresse di un linguaggio

che tutta il mondo vivente

conosce e sa decifrare

come le parole nascono gesti ostili 

ed altri amichevoli

gesti prepotenti ed altri generosi

gesti che feriscono ed altri che carezzano

gesti che rivelano ciò che si è

l’essenza di se stessi oppure il nulla

sono rivolti non a qualcuno

ma ai tutti sconosciuti

e vogliono dire a voce alta

io vivo per amare comunque

per questo dono ricevuto

che mi ha fatto esistere

nonostante il dolore 

che devo sentire

la solitudine vera

il deserto di veri affetti

il rammarico dell’impotenza

le sconfitte senza battaglie

nonostante tutto

sono qui per amare

ed è questo che importa

come il vento gentile

che continua a scorrere

attraverso le foglie 

per farle fremere di musica dolce

non per strapparle

e dalle chiome degli alberi accarezzate

la musica può diffondersi

e riempire le anime e tornare 

al buon vento che l’ha generata

poiché la Vita ama solo chi ama chi ama la Vita.

 

ennio forina 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...