The Lost Key

Something was left behind

in all your unlocked and rusty drawers

when you thought the key to open them

was lost or stolen

but what is really true

is your fear to open them

to find that nothing may be inside them

and the fear there are no more chances

to fill now their empty space

with some new love’s memories.

Without them

you would have nothing to remember,

nothing to forget,

nothing worth while to have suffered for,

nothing to regret,

nothing to be happy about,

nothing to leave behind,

nothing to long for,

no one to say farewell,

no one to feel together,

no one to wait for or meet again somewhere,

There will always be soon or later

a point in time when you will only able

to look behind yourself to sum up the past

and ahead of you hope for a new future

to look at what you have been or done

and how great a part of real live life

came inside your days and time

this will happen in just one single day

but if you are a truly loving creature

as I believe you are

don’t waste the chance to open them the same

because they are surely full of your life

of all the love’s feelings you are able to give

 your richness that will stay with you forever

you sure have the key to open them Simona,

your beautiful and loving soul.

Advertisements

14 thoughts on “The Lost Key

  1. Tornando a casa in auto poco fa con la strada illuminata da una magnifica Luna piena. Spero che l’hai vista anche tu dove sei. Lo farò anch’io certo… buonanotte

      1. A volte scrivo prima in inglese, dipende da quello che intendo esprimere. Mia moglie era americana e parlavamo fra noi in una strana mistura di italiano e inglese. Io penso in tutte e due queste lingue e se un concetto si delinea nella mia mente in lingua inglese continuo a svolgerlo in quel modo. Ma quasi sempre poi faccio la traduzione. Non l’ho ancora fatta per questo poema ma intendevo farla comunque, anche oggi. Buona domenica anche a te

    1. Simona, non so se leggerai questa nota perché è su un testo molto precedente, preferisco non scrivere tra i commenti dei tuoi molti amici. Ho notato che hai ripreso a leggermi e vorrei dirti che i tuoi apprezzamenti sono molto importanti per me per la tua sensibilità e raffinatezza di anima.

      1. Sto scrivendo un romanzo vero sull’amore impossibile ma ineluttabile che credo ti interesserebbe leggere. Ho pensato da quando ti conosco, che c’è in te e nel modo in cui esponi la tua anima, qualcosa di unico che attrae persone molto diverse, come connotazione ed età e credo di aver capito le ragioni che sono alla base del tuo “successo”. Dal momento che leggi le mie riflessioni, tu sai che io non mi accontento di scambiare battute che possono dire tutto e niente allo stesso tempo. Sono come un investigatore dell’anima e delle emozioni, alla ricerca di indizi per capire le vere ragioni delle cose, scendendo nel profondo di esse e non limitandomi a considerarne gli effetti.

      2. Sono in crisi ultimamente, sono stanca di With Love, avevo iniziato un altro blog , sul menu in alto a dx “L’Altra Me”, ma è stato un fallimento anche quello, ricomincerò da capo appena avrò un po’ tempo e ti cercherò, non voglio avere successo, anzi a volte mi dà fastidio, vorrei solo potermi esprimere liberamente e per poterlo fare devono leggermi persone intelligenti 😉

      3. Ti comprendo benissimo, anche io sto attraversando anni tempestosi, ma molto creativi e impegnativi dopo gli eventi che hanno attraversato la mia vita negli ultimi anni, e per gli obiettivi di sempre. Anch’io non tendo ad un successo personale ma ad essere conosciuto per poter promuovere il pensiero profondo in questo oceano di superficialità che ci circonda, per questo ti apprezzo perché vedo, intuisco la profondità della tua anima che sento affine alla mia, vagando sugli stessi percorsi sensibili dell’intelletto, anche se apparteniamo ad ere diverse. Una giovane anima alla ricerca continua di una vera te stessa…contattami pure quando vuoi, penso di poterti spiegare anche perché il tuo successo ti dà fastidio…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s