Sopravvissuti

Nelle prime due decadi della vita

siamo coscienti di essere vivi e invulnerabili,

e pensiamo che niente possa succederci. 

In seguito, giungono per tutti le tempeste,

e da quel momento in poi,

se riusciamo ad attraversarle solo feriti,

non siamo più vivi, ma sopravvissuti.

 

ennio forina

Advertisements