Versi Scritti dalle Onde del Mare

Amo l’ombra avvolgente
della notte sulla deserta battigia,
quando le onde del mare danzano
insieme alla luce delle stelle
per tornare ad essere il cielo unico che sono,
in esse eternamente perso affondo
e non mi serve altro che esser dove sono, insieme a loro.

Ennio Romano Forina