Non Puoi…

Puoi ripararti dal vento,

ma non puoi fermarlo,

puoi rifugiarti dalla pioggia,

ma non puoi impedirle di cadere.

Che tu lo voglia o no le nubi si formeranno

o si scioglieranno in cielo.

Non puoi fermare il respiro degli oceani

o l’incessante carezza delle onde sulla spiaggia,

non devi fermare un fiume che scorre

o lo ucciderai.

Né impedire all’erba di crescere

o diffonderai deserti.

Non puoi convincere la luna

a danzare con te tutta la notte,

né puoi dirle di non andar via di giorno,

non puoi fermare il girotondo allegro dei pianeti

come falene avvinte nel fascino

della splendente e arcana lampada

sospesa a bruciare nello spazio.

Tutte queste cose hanno un senso e sono giuste

perché sono libere di esprimere la loro energia.

 

E se non si può fermare tutto questo

come si può impedire all’Amore di amare

essendo di tutte le forze che muovono il Cosmo

la più grande?

ennio forina

Advertisements

Risposta a un Quesito

Sì anche quando faccio l’amore io penso,

il pensiero per me è come un fiume

che nasce sprigionato dai monti, si insinua,

precipita giù dalle rocce impetuoso,

le scava deciso, a tratti sereno,

a volte impedito da ostacoli improvvisi,

ma li supera e scende fra i terreni e le valli

diventando sempre più grande e più calmo,

è un fiume che mi trasporta e da cui mi lascio trasportare,

passa per i dirupi, supera i salti a cascata,

si perde in rivoli e poi si ricompone,

penetra nel terreno e poi risale alla luce,

raccoglie detriti preziosi e li porta con sé,

scorre, scorre sempre e scorrendo e pensando “ama”,

sì, quando faccio l’amore penso,

perché anche l’amore è pensiero fluido che scorre,

per raggiungere il grande pensiero della Vita..

ennio forina